Il Decameron secondo David Riondino a RadioDue

Decameron canzoni e storie: il Decameron secondo David Riondino. Intervista in diretta nazionale martedì 31 gennaio 2017 alle 12 in diretta su RadioDue.

David Riondino, cantautore e artista poliedrico, ha attraversato e sperimentato, dagli anni Settanta a oggi, innovativi percorsi musicali all’insegna della commistione di generi, fra poesia, satira, testi classici e canzoni d’autore. In questo spettacolo mette in musica lo straordinario mondo del Decameron di Giovanni Boccaccio, in una serie di ballate e improvvisazioni.

Insieme a lui sul palco Maurizio Fiorilla (qui un’interessante intervista), professore all’Università di Roma Tre e curatore di due edizioni del Decameron, che ha scritto e condotto Umana cosa su radio 3, programma per il quale Riondino ha composto molti dei brani che saranno eseguiti nella serata. Con loro altri cinque musicisti: il pianista Paolo Saolini, il chitarrista Fabio Marchei, il clarinettista Raffaele Magrone, la cantante e cantautrice Eleonora Cardellini (in arte Leonora). Un viaggio tra letture, racconti e canzoni per rivivere, con tutta la vivacità verbale e musicale di Riondino, le storie più famose del capolavoro di Boccaccio.

Humus con David Riondino serata sul Decameron di Boccaccio a Roma Tre

 

Le ballate del ‘Decameron’ di Boccaccio, tra racconto e musica

Il Decameron secondo David Riondino sarà un live in cui apprezzare il gioco tra testo e musica iniziato su RadioTre all’interno della trasmissione sul Boccaccio, Umana cosa, condotta nel 2103 da Maurizio Fiorilla – professore di Filologia italiana a Roma Tre – con la regia di Monica Nonno e Monica d’Onofrio.

Il Decameron secondo David Riondino

Humus con David Riondino prove spettacolo 26 marzo 2015 a Roma Tre

Raffaele Magrone e Eleonora Cardellini in scena con David Riondino per HumusQui altre notizie su David Riondino e qui in particolare il suo lavoro su Boccaccio. Le 16 puntate di Umana cosa, andate in onda nel 2013 su Radio3 sono scaricabili in podcast.

(Visited 1.201 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *