Al bravo copywriter non serve la pilloletta blu…

La campagna pubblicitaria a cui mi riferisco è ovviamente quella per la nuova Fiat 500x che, a quanto pare, anche su YouTube viaggia a oltre 10milioni di visualizzazioni. Bene, bravi, bis. Bellissimo spot dal punto di vista della realizzazione (regia, musica, costumi), degli attori e dell’atmosfera in generale, magari ci avrà anche lavorato più di un bravo copywriter?

Il bravo copywriter e la camera da letto

bravo copywriter | come diventare un bravo copywriter senza ricorrere a semplici citazioni Per qualche verso mi ha ricordato la situazione del celebre: “Antò, fa caaaldo” – in cui invece era lui a chiamare lei all’azione, ma c’era prima un problema di temperatura da risolvere…
Sarà, ma dalla prima volta che ho visto questo spot ho pensato: ma che figura ci fa l’auto in questione?? Sareste stati contenti se ad aver bisogno della pilloletta blu fosse stato il vostro prodotto?
Al bravo copywriter non è sorto il dubbio che quella pillola non è proprio un segno di benessere fisico… rispetto alle prestazioni “naturali” di un uomo e quindi figuriamoci di un’auto?

La reason why del bravo copywriter

Ok, la vogliamo proprio leggere con ironia e trovargli una reason why in grado di convincere il target di riferimento, allora la giusta interpretazione sarà stata: per uno storico modello che a breve compirà 80 anni, grazie alla pilloletta blu si avvera il sogno di un nuovo sorprendente formato. Vabbè, in pratica a ingegneri e operai si è sostituita la magica pilloletta, sarà forse questo il nuovo miracolo italiano made in USA :))

Scherzi a parte, per il creativo si ripropone il solito dilemma “parlo del prodotto attraverso le sue vere capacità o mi affido alla metafora o alla citazione?”. Un po’ il discorso: testimonial sì o testimonial no?? Non esistono ricette perfette, alla fine – come diceva il grande David Ogilvy – saranno solo i registratori di cassa a dire quale pubblicità avrà funzionato meglio.

Ora se volete ecco tre degli spot che resteranno per sempre tra i miei preferiti, in particolare per il modo in cui sono riusciti a raccontare il prodotto senza ricorrere ad alcuna medicina…

Ti serve un copy?

Ti serve un copy?

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

captcha

(Visited 263 times, 1 visits today)

Una risposta a “Al bravo copywriter non serve la pilloletta blu…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *