Un vero copywriter non ha prezzo… o quasi :))

Cinque buone regole per riconoscere un vero copywriter

Mi chiedono continuamente listini per copywriter, quanto costa un headline, un payoff, due etti di bodycopy, i prezzi per una campagna in affissione, un preventivo per un articolo SEO scritto bene, un’idea di costi per ideare un naming… e così via.

Si suppone, senza mai – a proposito di prezzi – darlo troppo per scontato…, che il vero copywriter, indipendentemente da quanto viene pagato un copy, sappia:
– scrivere bene (almeno nella propria madrelingua, anche se chiama i titoli headline :))
– incuriosire, proprio come un bravo scrittore (un vero copywriter, ok?)
– imparare attimo per attimo dai propri errori…, da quello che gli succede intorno, dai grandi maestri da cui dovrebbe essere abile a rubare l’arte della parola e ancor più quella del fine ragionamento che porta lontano…
– che il bello di questo lavoro è che NULLA è (teoricamente) inutile, neanche leggere il giornale proprio mentre si lavora (!!), parlare CON CHIUNQUE di qualunque cosa ci passi per la mente, soprattutto SAPER ASCOLTARE GLI ALTRI e poi sintonizzarsi bene con la propria testa davanti al foglio bianco…
– che il titolo della prossima campagna potrà anche venire in mente al proprio art director (non ne facciamo un dramma!! Il vero copywriter SA RICONOSCERE UN BUON TITOLO da una stupidata, indipendentemente da chi l’abbia pensato/a), o anche al cliente stesso (siamo pagati per decidere cosa funziona e cosa no, anche se non l’abbiamo necessariamente pensato noi!!), senza dimenticare tutte quelle volte che il fortuito passaggio della persona più estranea al lavoro può essere decisivo a far scattare la famosa “scintilla”…

vero copywriter | dove cercare listini per copy e prezzi per naming payoff e affissioni

Il vero copywriter… in poche parole e al giusto costo

Il vero COPYwriter è un attento osservatore della realtà, dotato di un mix di intuito, ironia, concretezza e sense of humor, in grado di assicurare LA GIUSTA ATTENZIONE A QUALUNQUE POSSIBILE ARGOMENTO-MESSAGGIO DA LANCIARE (abituarsi a passare senza grossi traumi da un farmaco salvavita a una raccolta punti carburante, da una campagna sociale a quella per il parrucchiere sotto casa, dal lancio dell’auto elettrica del futuro all’ennesima promozione sui divani in pelle dell’anno scorso…).

La “coppia creativa” OGGI…: dov’è finito il vero copywriter?

C’era una volta la grande agenzia di pubblicità, oggi è rimasto il creativo grafico + copywriting…
Il mercato, in meno di 30 anni, è profondamente cambiato. All’epoca… Ferrovie dello Stato avrebbe speso qualche miliardo di lire per una campagna con Adriano Celentano come testimonial, oggi – tra creatività e produzione dello spot – spende al massimo 50mila euro…
Le cronache dei “folli” anni ’80 ci raccontano di agenzie in palazzi da oltre 10 piani, con questi “creativi” – specie protetta e preziosissima – a divertirsi nei loro splendidi uffici, tra opere d’arte, gigantografie di personaggi da loro inventati e miliardarie campagne realizzate.
Oggi le campagne sono forse ancora più belle (la tecnologia ha ridotto molti costi di produzione), ma i team dietro la loro “creazione” sono sempre più ridotti e specializzati.

Un consiglio?

Lavora per il cliente locale con la stessa grinta e dedizione con cui seguiresti una multinazionale… Attenzione però: diffida dagli annunci di lavoro del tipo “cercasi copywriter bella presenza molto motivato e dinamico esperto di new media e guerrilla marketing, padronanza della lingua inglese, buona conoscenza dei principali software per il ritocco fotografico, esperto nella riparazione di stampanti e altre periferiche d’ufficio, con conoscenze in ambito di moda, alta finanza e alimenti per cani, motivato a crescere in ambiente java – offresi stage con rimborso spese”. Forse non cercano un vero copywriter.

Vuoi saperne di più?

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

captcha

(Visited 339 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *